Archivi tag: formazione

Io vivo qui – concluso percorso per insegnanti della Scuola primaria

Concluso il percorso IO VIVO QUI – Insegnare il paesaggio nella Scuola Secondaria di I grado – per il MuSe / Museo delle scienze di Trento in collaborazione con tsm|Step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio della Provincia Autonoma di Trento.

muse-iovivoquiins2015

Il corso ha come finalità l’educazione alla cittadinanza attiva e responsabile a partire dalla conoscenza e dalla riflessione sul paesaggio. Il paesaggio, infatti, rappresenta lo spazio della nostra vita e dalla sua qualità dipende la qualità della vita di una comunità e delle sue generazioni future. Il concetto di paesaggio permette di ripensare il rapporto uomo-natura in termini di capacità di mettere in atto buone pratiche, sia individuali che collettive, su alcune questioni centrali: la qualità della vita e la vivibilità dell’ecosistema, la partecipazione e la responsabilità nelle scelte di trasformazione, la valorizzazione delle differenze attraverso la dialettica identità-alterità.

Autocasi per pensare il fare

29 e 30 aprile 2015. Per Formazione-Lavoro (Trento).

Due giorni di docenza con Giuseppe Varchetta presso villa Bortolazzi (Mattarello di Trento) per personale delle Banche del Credito Cooperativo trentino.

Tema: “Dall’azione organizzativa all’apprendimento attraverso pratiche di autoriflessione”. Metodo formativo degli autocasi. «L’obiettivo del Seminario, all’interno del progetto educativo “Pensare il fare”, è quello di offrire ai partecipanti un’occasione di sensibilizzazione su alcune parole chiave dell’esperienza organizzativa contemporanea: azione organizzativa individuale e collettiva, riflessione, esperienza. Il tutto con l’obiettivo di rendere “l’essere in azienda” un dato fenomenologico più consapevole sia a livello individuale che a livello collettivo e conseguentemente più responsabile. Il Seminario, lungo queste tracce formative, valorizzerà il più possibile i dati, in sé un patrimonio, di azioni organizzative sia individuali che collettive dei partecipanti» (Giuseppe Varchetta, Luca Mori).

villabortolazzi

Antigone in quinta elementare: incontro coi genitori

Iera sera, presso armunia, un incontro con l’attrice e regista Renata Palminiello e i genitori di una classe V elementare che, dopo la visione del suo lavoro sull’Antigone, ha “riletto” il testo di Sofocle con un approccio filosofico. I genitori hanno avuto la possibilità di riconosciuto il valore formativo che il teatro può avere, assieme alla filosofia, per affrontare temi che ci riguardano costantemente (in famiglia, a scuola, nei luoghi di lavoro…): qui testo ricavato dalle conversazioni in classe.

antigone-armunia1

antigone-armunia2

antigone-armunia3

Formazione con gli operatori del Muse

Concluse per conto di tsm|step le due giornate di formazione per gli operatori del MuSe di Trento sulla progettazione e la conduzione di attività didattiche sul paesaggio [in collaborazione con Maria Bertolini, responsabile dei servizi formativi del MuSe di Trento e con il maestro Corrado Perini].

Destinatari: Operatori didattici MUSE impegnati nelle attività laboratoriali previste nella sezione “Paesaggio”

muse-incontrooperatori

muse-incontrooperatori2

 

Come l’esperienza “C’era una volta: il paesaggio nei racconti” permette di simulare la progettazione di un luogo in cui si può vivere bene, mettendo in condizioni i bambini già a 6 anni di accorgersi delle conseguenze delle scelte: cambiando scala [progettazione di parti separate e osservazione dell'effetto della ricomposizione di un "plastico" ampio che ricomprende tutte le parti], sul rapporto “vuoto”/”pieno” nel paesaggio, su alcuni vincoli e opportunità caratteristici delle valli e così via… nonché sull’importanza dello scambio di idee per pensare a cose a cui, da soli, non si arriverebbe…

Continua a leggere